Francia, Grecia e Italia inviano aerei per affrontare il fuoco, notizie dall’Europa e migliori storie

ROMA (AFP) – I vigili del fuoco di Francia e Grecia sono arrivati ​​in Italia domenica (25 luglio) a seguito di una richiesta di aiuto per disinnescare gli incendi in alcune parti della Sardegna.

“Questa è una catastrofe senza precedenti”, ha detto Christian Solinas, governatore dell’isola, che ha affermato che il caldo vento di sud-ovest ha complicato gli sforzi per spegnere l’incendio e ha dichiarato lo stato di emergenza.

Secondo Roy News, 1.200 persone sono state sfrattate dalle loro case, comprese quelle che vivono in una casa di cura.

I turisti spaventati sono tra coloro che sono fuggiti dal piccolo villaggio costiero di Porto Aleppo.

Si possono vedere aerei canadesi che raccolgono acqua sulla spiaggia di Porto Aleppo, prima di volare meno delle proprietà fronte mare e scaricarla sulla vegetazione in fiamme dietro.

Il ministro degli Esteri italiano Luigi de Mio ha dichiarato su Facebook che la Protezione civile ha richiesto voli da altri Paesi europei.

Due erano già francesi e due greci.

Ha detto che una vasta area nella provincia occidentale di Oristano era “in ginocchio a causa del devastante incendio”.

Circa 20.000 ettari di piante sono aumentati tra le fiamme, le proprietà sono state danneggiate e gli animali sono stati uccisi, ha detto Solinas. La Protezione civile ha definito il rischio incendio “grave”.

I vigili del fuoco hanno detto che circa 7.500 soccorritori, inclusi membri della Polizia Forestale e della Croce Rossa italiana, stavano evacuando e aiutando le persone in pericolo.

Solinas ha detto che sarebbe troppo presto per conoscere l’entità della devastazione, ma chiederà al governo di stanziare fondi per la riforestazione.

READ  Il guerriero che ride Giorgio Cielini dà all'Italia un vantaggio psicologico | Italia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Theteller.it