Le donne afghane indossano abiti colorati per protestare contro le politiche dei talebani

Le donne afghane vogliono che brillino i loro colori tradizionali, non quelli neri imposti dai talebani. Quindi stanno esprimendo una sorta di linguaggio di protesta pubblicando immagini di se stessi in abiti tradizionali colorati sui social media.

Al Jazeera, con sede in Qatar, ha riferito che le donne afghane stavano cercando di raccontare al mondo la “gloriosa cultura afghana” pubblicando immagini dei loro colorati abiti tradizionali.

Waszema Seal, una giovane attivista afghana per i diritti umani, ha detto di essere rimasta scioccata nel vedere online una foto di donne afgane, che mostra studenti dell’Università di Kabul che indossano burqa neri e niqab per sostenere il regime talebano.

La 36enne, che vive in Svezia, ha twittato una sua foto con indosso un vestito verde brillante, dicendo che questa è la cultura afghana e questo è ciò che indossiamo noi donne afgane. Niente di meno rappresenta la donna afgana. È una lotta per la nostra identità.

Ciò che una donna indossa dipende interamente dalla sua scelta. Se viene imposto un certo abito, significa pressione da un luogo di autorità patriarcale. In molte culture, ci si aspetta che uomini e donne si vestano in modo modesto. Ma gli eventi in Afghanistan hanno acceso un dibattito globale sulla condizione delle donne e sollevato interrogativi sul fatto che le loro scelte vengano eliminate.

ha detto Fatima, 22 anni, residente a Kabul. “Non posso indossare abiti del genere da Kabul. Se lo faccio, i talebani mi uccideranno”, ha detto.

In precedenza, durante il regime del 1996, i talebani avevano imposto il burqa conservatore alle donne. Dopo aver ripreso il potere in Afghanistan il 15 agosto, i nuovi leader talebani hanno riacquistato quella continuità.

READ  Miglior Mesauda Base E Top: le migliori scelte per ogni budget

Ittefaq / AHP

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Theteller.it