L’Italia potrebbe imporre restrizioni “Green Pass” a persone sconosciute | Italia

Il governo italiano si sta preparando a introdurre restrizioni sulle popolazioni incontrollate poiché sempre più cittadini sono costretti a vaccinarsi contro il governo 19 in mezzo a una recrudescenza di epidemie.

I ministri si incontrano giovedì sera per approvare un’ordinanza che potrebbe portare all’adozione di restrizioni simili a quelle viste in Francia.

L’ingresso a teatri, musei, teatri, cinema, piscine, palestre e discoteche – è prevista la data di riapertura – sarà consentito solo previo rilascio di un “pass verde”.

Questo pass, un’estensione del certificato del governo digitale dell’UE, può essere richiesto per viaggiare all’interno del paese in treno, aereo o autobus a lunga percorrenza.

I partiti all’interno della più ampia coalizione di governo di Mario Draghi si sono scontrati sul fatto che bar e ristoranti abbiano bisogno di un pass per servire a casa.

Non è chiaro quando entreranno in vigore le restrizioni previste. Alcuni giornali italiani affermano che le misure saranno imposte dal 26 luglio, mentre altre verranno introdotte per fasi nelle prossime settimane.

Per coloro che sono stati completamente vaccinati, Green Pass è valido per 14 giorni dopo la seconda dose e dura nove mesi. Il Capo È a disposizione di chiunque presenti evidenza di un test negativo effettuato nelle 48 ore precedenti l’accesso a qualsiasi attività sotto controllo, e di chi è sopravvissuto al Covit-19.

Giovedì l’Italia ha registrato 5.057 nuovi contagi da corona virus, per lo più guidati dalla variante delta, rispetto ai 4.259 del giorno precedente. Si sono verificati altri 15 decessi legati al governo, portando il totale a 127.920, il numero più alto di decessi in Europa dopo il Regno Unito.

READ  S. La Corea è stata esclusa dal piano di viaggio isolato dell'Italia

Si ritiene che le celebrazioni successive alla vittoria dell’Italia a Euro 2020 abbiano contribuito al recente aumento delle epidemie, soprattutto a Roma, dove i casi sono quintuplicati dall’11 luglio.

I decessi e i ricoveri per Covit sono diminuiti drasticamente da quando l’Italia ha accelerato il suo programma di vaccinazione. A partire da giovedì, il 52,83% della popolazione era stato completamente vaccinato. Tuttavia, le prenotazioni per i vaccini sono diminuite nelle ultime settimane, con i giovani che hanno ritardato la vaccinazione dopo le vacanze estive o fino a quando non verrà presa una decisione contro la vaccinazione.

L’Italia ha un piccolo ma forte movimento anti-vaccino che ha condotto diverse lotte negli ultimi mesi contro l’iniziativa del Green Pass.

L’opposizione al piano è arrivata da partiti di estrema destra. Georgia Meloni, che guida l’opposizione dei fratelli italiani, ha detto giovedì che “il turismo ucciderà la stagione”.

Matteo Salvini, il leader della Lega, un partito di destra e un partner chiave nell’amministrazione di Tracy, ha affermato all’inizio di questa settimana che un pass verde era “buono per le arene, ma non per mangiare la pizza”.

Il governo dovrebbe reintrodurre sistemi di codifica a colori ristretti per 20 regioni d’Italia, anche se le decisioni sulla terapia intensiva con Covit-19 si baseranno sul numero di ricoveri o sul numero di infezioni per regione. .

Lo stato di emergenza italiano, che conferisce al governo federale maggiori poteri, ad esempio per imporre un blocco, dovrebbe essere prorogato fino alla fine di quest’anno.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Theteller.it