Per proteggersi dal caldo estivo i ghiacciai italiani si “vestiranno”

I climatologi, che lottano per salvare dallo scioglimento il ghiacciaio di Prisina nel nord Italia, lo copriranno con lunghe strisce di stoffa che rifletteranno la luce del sole e impediranno al ghiaccio di scomparire al di sotto.

Circa il 70% della neve può essere risparmiato durante l’estate con una copertura protettiva che funziona in modo simile a un parasole posizionato sul finestrino di un’auto per evitare il surriscaldamento.

Un ghiacciaio italiano, coperto per proteggerlo dalla calura estiva. FOTO: Immagini Profimedia

Sopra il ghiacciaio e circondato da cime mozzafiato, una squadra dispiega scivoli larghi 5 metri e lunghi 70 metri per coprire 120.000 metri quadrati di superficie del ghiacciaio.

Il processo di copertura del ghiacciaio richiederà un mese.

Questo processo si svolge ogni anno dal 2008.

I ghiacciai e il loro ritiro potrebbero essere una delle manifestazioni più importanti del riscaldamento globale in corsoLa massa del ghiacciaio è in costante calo negli ultimi 15-20 anni, ha affermato Christian Casaruto, glaciologo del Museo delle Scienze di Trento, aggiungendo che la massa del ghiacciaio è in costante calo.

Così lo studio dei ghiacciai diventa importante per capire la direzione in cui stiamo andando e per poterla correggere.Ha aggiunto.

Editore: Capitale

READ  Apertura franchising Intisar a Parigi

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Theteller.it